VISIT OUR CATALOG WITH PRICES AND SHOP ON LINE>>>>>>>>>>>>>>>>>      SHOP ON LINE WITH PRICES

 

INVIA  UNA   E-MAIL

Tel  +39 345 5055803

ISCRIVITI  ALLA  NEWSLETTER

   
 

IL TRICICLO DA CARICO COME STRUMENTO DA LAVORO ECONOMICO E SOSTENIBILE  IN  CITTA', RESORT E CAMPING

IN KIT DI MONTAGGIO

   
        
  Le Biciclette da Carico Cargo Bike sono personalizzabili nei modi più creativi e sono la Base Meccanica Ciclistica ideale per una infinità di allestimenti. Abbiamo oltre 8 modelli, ma stiamo sviluppandone altri, e ogni modello ha " un Suo Perché!!! ".   Sta ora a Voi, inventarvi un allestimento adatto che possa aiutarvi ad erogare i Vostri Servizi, riducendo i Costi e Rispettando l'Ambiente.

I Tricicli che vedete in queste foto, sono dei Tricicli  Portabidoni, che abbiamo realizzato per AMSA di Milano.

Sono Tricicli Elettrici  con Kit Elettrico a  Pedalata Assistita .

Il Triciclo Porta Bidoni è ideale per la Pulizia delle strade nei centri storici o nei parchi cittadini. E'  un veicolo  in linea con un immagine di attenzione all'ecologia e rispetto dell'ambiente e della Sostenibilità

Una Bicicletta a 2 o 3 Ruote costa molto meno di un Veicolo da Lavoro, è più Economico nella manutenzione, non richiede Bollo né Assicurazione, si guida senza patente come una normale Bicicletta  e viene visto da tutti come la Soluzione più Ecologica e Rispettosa dell'Ambiente.  In un periodo di Crisi come quello attuale, il fatto di scegliere una Bicicletta o Triciclo da Lavoro sarà sicuramente apprezzato da Tutti. Una scelta Ambientalista oggi è quella più Sostenibile. Inoltre tutti ricordano con Grande Simpatia il "triciclo dello spazzino" che si vedeva nelle strade dei Centri storici.

Diffondere questo mezzo di lavoro aiuta a diffondere il concetto di Decrescita Felice, di cui si sta parlando molto negli ultimi tempi. Un ritorno al passato sarà sicuramente ben visto dalla maggior parte dei cittadini dei Centri Storici.

Il Video qui sotto ci ha fatto riflettere molto su come sta andando il Mondo, e pensiamo possa essere utile diffonderlo.

Se avete voglia di riflettere..., alzate il volume degli Altoparlanti e guardate questo Video, Noi siamo rimasti ...senza parole...  e Voi ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In un Campeggio o Villaggio Turistico o resort, il Triciclo da Carico è lo Strumento Ideale per spostare Attrezzature, Bidoni, Valige, Bibite.

Con l'investimento necessario per una Golf Car Elettrica, si può acquistare una Flotta di almeno 8 Tricicli, che potranno spostare in modo silenzioso tutto ciò che serve all'interno del Villaggio, senza arrecare disturbo e nel rispetto dell'Ecologia e dell'ambiente.

 

Le Biciclette da Carico a 3 ruote hanno anche riscosso successo  tra gli operatori che fanno consegne a domicilio in Centri Storici interdetti al traffico, per conto di Corrieri come per esempio il Corriere Espresso Bartolini, per i quali abbiamo fatto realizzare degli allestimenti specifici come per esempio quello di queste foto.

Anche molte Cooperative Lavoro hanno investito in Tricicli da lavoro per dare servizio di Pulizia Strade e Manutenzione di Giardini e Parchi in molti Comuni. E' la soluzione più Semplice e rapida per poter iniziare un servizio con un investimento minimo e in tempi molto rapidi.

SPAZZA CITY: Alessandria è più Bella e più Pulita .... Iniziativa di AMIU.    GUARDA IL VIDEO

Qui sotto potete vedere una foto di Triciclo Porta Bidoni  per servizi di Pulizia Cittadina e un Triciclo per trasporto disabili su sedia a rotelle 

 

PRODUCTS & DATASHEET

CATALOG CARGOBIKE

STREET - FOOD    BIKE

EXAMPLES OF SETTINGS

CRAFTS BY BICYCLE

ICE CREAM BIKE

   HOT-DOG BIKE

FOOD TRANSPORT

TENDER FOR WALKING BUS

FOR  PEOPLE  DISABLED

TAXI BIKE

 PARCEL DELIVERY

ADVERTISING TRICYCLE

CYCLES FOR INDUSTRIES

LONG CARGO BIKE

TRASH  BINS  TRICYCLE

CARGOBIKE VIDEOS

100 WAYS TO USE THEM

MANUAL TRICYCLE TITAN 170

MANUAL TRICYCLE TITAN 240

LEGGI  NEWSLETTER  MARZO

LEGGI  NEWSLETTER  LUGLIO

Classifica di siti - Iscrivete il vostro! Motore Ricerca

 

Ecco la Nuova WAGON-BIKE

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   
         
         
         
 

345 5055803

TELEFONA a questo numero per richiedere un PREVENTIVO

o Invia richiesta email a  

info@cargobike.it

CONSEGNA A DOMICILIO IN PROVINCIA DI

 MILANO E IN TUTTA LA LOMBARDIA

Se vi piacciono le nostre Biciclette Cargo Bike a pedali o elettriche, potrete ordinarle telefonicamente al     +39 345 5055803  e noi ve le consegneremo Direttamente a domicilio nel Nord Italia. Per tutte le altre Zone d' Italia siamo convenzionati con un Corriere.

La Cargo Bike è un ottimo mezzo di trasporto per potersi muovere in Milano.

Potrete provarle nel nostro punto vendita specializzato, che si trova a Crema in Via Brescia 76, (a pochi chilometri da Milano). Venite a trovarci.

 
     
 

CONSEGNA A DOMICILIO IN PROVINCIA DI MILANO E IN TUTTA LA LOMBARDIA

Se vi piacciono le nostre Biciclette elettriche, potrete ordinarle telefonicamente al        

+39 345 5055803  e noi ve le consegneremo a domicilio sia a Milano, che in Provincia di Milano, ma anche in tutta la Lombardia.

La bicicletta elettrica è un ottimo mezzo di trasporto per potersi muovere in Milano.

Purtroppo non abbiamo ancora un negozio di biciclette elettriche a Milano, ma dal nostro punto vendita specializzato, che si trova a Crema (a pochi chilometri da Milano), possiamo fornire questo utile questo servizio di consegna a domicilio .

Tra l'altro possiamo fornire finanziamenti Agos iniziando la pratica telefonicamente e completarla alla consegna.

ZONE in CUI POSSIAMO FARE LA CONSEGNA A DOMICILIO DELLE BICICLETTE ELETTRICHE:

- Crema e Provincia di Cremona

- Lodi e Provincia di Lodi

- Milano, Milano Hinterland e Provincia di Milano

- Pavia e Provincia di Pavia

- Piacenza e Provincia di Piacenza

- Brescia e Provincia di Brescia

- Bergamo e Provincia di Bergamo

- Lago di Garda , Desenzano del Garda , Sirmione , Salò , Lago d'Iseo, Iseo, ecc.

- Mantova e Provincia di Mantova

- Varese e Provincia di Varese

- Como e Provincia di Como

- Lecco e provincia di Lecco

- In ogni caso possiamo spedire le nostre Biciclette Elettriche in tutta Italia

 

  

     
         
         
         
         
         
         
         
 
irenze, 11 febbraio 2011 - Nuove misure anti-smog a Firenze e nei comuni limitrofi (Sesto Scandicci, Bagno a Ripoli, Signa, Lastra a Signa, Calenzano e Campi Bisenzio): secondo quanto stabilito dall'ordinanza firmata ieri dal sindaco Matteo Renzi, da oggi sarà vietata l'entrata in zona traffico limitato (nella ztl, ossia nel centro storico) per tutti i mezzi più inquinanti. Sono stati  inoltre fissati i nuovi limiti per i riscaldamenti, che potranno rimanere accesi per un massimo di 8 ore ma la cui temperatura non potrà superare i 17 gradi negli edifici industriali e artigianali e i 18 gradi nelle abitazioni. 

Le nuove regole, prevedono di attuare i provvedimenti dal quindicesimo giorno di superamento della concentrazione massima di pm10 sulla base di due moduli, a seconda del numero dei giorni di sforamento e dei superamenti consecutivi.  Il primo modulo, che scatta da oggi e andrà avanti fino a revoca, prevede appunto il divieto di accesso e transito dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 nella ztl per i ciclomotori a 2 tempi a 2, 3 ruote; per i motocicli a 2 tempi; per le autovetture con alimentazione a benzina Euro 1 e diesel Euro 2 ed Euro 3; per i veicoli diesel Euro 1 per il trasporto merci. E' previsto inoltre l'invito alla limitazione dell'utilizzo dei mezzi privati ed all'uso di mezzi pubblici.  Dalle misure sui riscaldamenti sono esclusi ospedali, cliniche o case di cura, ricoveri per minori o anziani, scuole e asili.  Sono previste deroghe, tra gli altri, a chi viaggia a gas, alle forze dell'ordine, alle auto con tre persone a bordo, per gli invalidi.

 Il secondo modulo scatterebbe invece se gli sforamenti del pm10 si verificassero in maniera consecutiva per tre giorni; in questo caso, saranno previste ulteriori ordinanze con durata predefinita e che estenderanno a tutta la città i divieti di circolazione. Ordinanze che sono già state firmate da altri sindaci del comprensorio (Sesto Fiorentino e Scandicci), come chiesto dall'assessore provinciale all'ambiente Renzo Crescioli, che ha trasmesso alla regione Toscana il pacchetto di provvedimenti decisi dal coordinamento dell'agglomerato fiorentino. Per Crescioli, infatti, sono già oltre 15 i giorni in cui è stato registrato lo sforamento della soglia del Pm10.

 Il Comune di Firenze, si legge in una nota, rileverà gli sforamenti di Pm10 sulla base degli standard europei nelle tre centraline di tipo 'urbana-fondo'. Renzi, sabato scorso, aveva già firmato due ordinanze che scatteranno il primo marzo e che prevedono il divieto di transito (tutto il giorno, tutti i giorni) per gli autobus urbani ed extraurbani e per gli autobus turistici Euro 0 ed Euro 1 nel centro abitato di Firenze e del Galluzzo (ad eccezione dei mezzi utilizzati per il trasporto di persone disabili e quelli su cui sono installati dispositivi anti-particolato).

 Divieto di accesso all'area della stazione di Santa Maria Novella e al centro storico per i servizi di trasporto a lunga percorrenza non locale (linee nazionali e internazionali, autorizzate dal ministero). In sostanza da marzo gli autobus a lunga percorrenza si fermeranno all'ingresso della citta' e da li' i passeggeri potranno raggiungere le altre zone di Firenze o il centro servendosi delle normali linee Ataf.

 Il sindaco di Sesto, Gianni Gianassi, ha firmato una serie di divieti che rimarranno in vigore per tutto l'anno. Tra questi il divieto di accensione di fuochi su tutto il territorio comunale; il divieto di accensione di caminetti, stufe, termocamini e termo stufe alimentati a legna, a carbone e a pellet.

 

 

     
  Questi sono i mezzi ideali per la manutenzione urbana, sono la valida alternativa al Porter Piaggio Elettrico o a gas, sono mezzi per la gestione dei rifiuti, per la manutenzione parchi, manutenzione parco,manutenzione giardini pubblici,manutenzione giardino pubblico, per la raccolta foglie, per la raccolta dei rifiuti urbani,sono un mezzo ecosostenibile, queste biciclette tricicli sono adatte al trasporto dei cassonetti per la raccolta differenziata, sono tricicli portabidoni, come il triciclo porta bidoni della doniselli, o il furgoncino doniselli, o la bicicletta da lavoro doniselli, e ogni assessorato all'ecologia, dovrebbe farli acquistare alle municipalizzate, come ha fatto la municipalizzata amiu di alessandria, che ha dato incarico ad una cooperativa di lavoro di utilizzare questi mezzi per la raccolta rifiuti e per lo spazzamento strada nel centro storico di ferrara e di alessandria. Ogniassessore ecologia e ambiente può risparmiare sulla raccolta rifiuti e sullo spazzamento strade e la manutenzione urbana. il carrello porta rifiuti, triciclo porta rifiuti, triciclo da giardiniere, è una idea ecologica per trasmettere immagine di rispetto ambientale.